CHIARA TRIMARCHI

Fin dall’inizio degli anni ’80 si interessa di arte ed impara a dipingere e a modellare la creta nell’Atelier di Francesco Bini e Fabrizio Daini.



1982 Ha un incarico a scopo formativo per il restauro delle ceramiche rinvenute nella Certosa di Calci dal Museo di Storia Naturale della Certosa di Calci (Pisa).



Viaggia in Europa e Nord Africa, esponendo e vendendo i propri lavori.



Nei primi anni ’90 organizza laboratori di pittura murale con i bambini, nell’ambito dei quali viene realizzato un murales per la città di Pisa.



Nel 1993 Espone per la prima volta le proprie sculture in una mostra presso Gasoline di Pisa, insieme alla pittrice Lorena Sireno.



1995 Viaggia in Nepal e Tibet



1997 Realizza scenografie per il gruppo musicale I RAN.



2001 Aiuto direttore di produzione per riprese televisive di alcune puntate del serial Un posto al sole.



2003 Coordinatore organizzativo e segretario amministrativo per Vesevo Film nella produzione: Il sogno nel casello, regia Bruno De Paola.



2004-2006: Si avvicina alla drammaturgia dei sensi e collabora con Umberto Franchini (della Compagnia Teatro de los Sentidos di Enrique Vargas) alla realizzazione del labirinto sensoriale, Il Canneto, liberamente ispirato al mito di Narciso, realizzato per la Fondazione Sipario di Cascina, firmando il percorso olfattivo.



Ha lavorato come trovarobe e scenografa per l’allestimento teatrale Slovik, presentato presso il Centro Culturale S. Bernardo e presso la Chiesa di S. Zeno di Pisa.



Dal 2005 Frequenta l’Atelier del ceramista Iani Venuta dove apprende le tecniche di smaltatura della ceramica e avvia una collaborazione per la creazione di stufe in argilla.



2010 Tiene laboratori di manipolazione dell’argilla per i bambini del Campo Solare presso la fattoria “La Colombaia” a Fauglia (Pisa)



… e quel giorno mi venne incontro il pesce iperboreo, luce calda dalla bocca, profumo dolcissimo dalle scaglie colorate… da allora ripeto e ripeto per ritrovare dietro ai miei occhi le sue innumerevoli forme

MARTEL
pescione realizzato a mano in ceramica raku cm 30 circa
YELLOW
pescione realizzato a mano in ceramica raku cm 30 circa
CREST
pescione realizzato a mano in ceramica raku cm 30 circa
RED
pesce realizzato in ceramica raku, compreso di stand, mis. 20 x 21 cm circa
BARCALENA
scultura in legno cm 48 x 20
BANCO
piatto realizzato a mano in ceramica raku diametro 30cm
TULIPANO
piatto realizzato a mano in ceramica raku diametro 21 cm
CIOTOLINE
ciotoline realizzate a mano in ceramica raku diametro 15 cm circa

PESCIOLINI
pesci da appendere al muro realizzati a mano in ceramica raku , differenti decorazioni, pezzi unici, cm 16/17 circa
VIOLA1 & VIOLA2
piatti realizzati a mano in ceramica race, disponibili in due misure diametro 26 e 20 cm circa
BIG SARDA
pesce realizzato in ceramica raku, compreso di stand, mis. 20 x 23 cm circa
PRINCIPE PERLA
scultura in ceramica realizzata a mano 50 cm circa
AHIEL
ciotola in ceramica raku realizzata a mano 30 cm circa
CONCHIGLIE
conchiglie realizzate a mano in ceramica raku, disponibili in varie misure dai 12 ai 17 cm